Cos’è il Black Friday: la folle corsa

Black Friday

Cos’è il Black Friday

Il Black Friday (ossia il “venerdì nero”) è il giorno successivo al Giorno del Ringraziamento (la festa che si celebra il quarto giovedì di novembre negli Stati Uniti) e  dà inizio alla stagione degli acquisti natalizi.

Quest’anno cade il 29 novembre.

Sotto l’aspetto commerciale è una giornata molto importante perchè è un valido indicatore della propensione e capacità di acquisto della popolazione. Viene utilizzato anche come parametro per stimare l’andamento di tutta la stagione natalizia.

Durante il Black Friday le grandi catene ed i negozi applicano sulle loro merci sconti importanti. In molti si appostano fuori dai negozi fin dalla notte prima per non perdere l’occasione di accaparrarsi l’oggetto desiderato.

Si tratta di una vera e propria battaglia all’ultimo pezzo. Ci sono in rete molti video che mostrano le follie, soprattutto negli Stati Uniti, dei consumatori impazziti.

Origine del nome

L’origine esatta del nome resta incerta e ci sono opinioni discordanti al riguardo.

Secondo alcuni l’espressione Black Friday è stata coniata a Filadelfia, addirittura nel 1961. In particolare sembra che si disse che quello era stato un venerdì nero per via del traffico congestionato a causa degli sconti.

Secondo altri il nome deriva dalle annotazioni a penna sui libri contabili dei commercianti che passavano in quel giorno dal colore rosso (perdite) al colore nero (guadagni) per via delle grandi vendite.

Si tratta infatti del giorno a partire dal quale inizia lo shopping natalizio, ossia il periodo più proficuo per i negozianti.

Nel 1924, il giorno successivo al Ringraziamento, la catena di distribuzione Macy’s organizzò la prima parata per celebrare l’inizio degli acquisti natalizi.

Ma il Black Friday vero e proprio diventò popolare negli Stati Uniti solo negli anni ottanta.

La pratica si è diffusa anche nello shopping online. Grandi realtà come Amazon fanno un vero e proprio countdown con i prodotti in evidenza fin dalla settimana prima.

Inoltre, la pratica, nata negli Stati Uniti, viene seguita in molti altri paesi, anche senza il Giorno del Ringraziamento che dà il via a questa usanza.

Gli altri giorni dello shopping

Per gli amanti della tecnologia, dopo il Black Friday c’è il Cyber Monday, il lunedì dopo il venerdì nero, che viene dedicato agli sconti sui negozi online.

Negli ultimi anni, per favorire ulteriormente i consumi, il Black Friday si è trasformato in un susseguirsi di giornate con sconti e offerte speciali che si trascinano lungo tutta la settimana precedente.

In questo articolo troverete qualche spunto interessante.

RELATED POSTS

LEAVE A COMMENT