Quando iniziare l’asilo – Cuore di mamma

quando iniziare l'asilo

Quando iniziare l’asilo?

Io sono una mamma che lavora.

Una mamma con i sensi di colpa, la fretta, la rabbia, l’amore.

Sono una di quelle mamme che se c’è è sempre troppo ma poi c’è sempre poco.

Che corre.

Decidermi a mandare Penelope all’asilo è stato uno studio.

Un’analisi attenta di contro e pro.

Starà meglio a casa con una persona dedicata, che in ogni caso non sono io.

Starà meglio con gli altri bambini.

Le storie del telegiornale saranno vere e le maestre picchiano i bambini.

Esistono davvero le chat delle mamme.

Mille domande e nessuna risposta.

Mi sono presentata il giorno della prova come un agente in borghese.

Cercavo indizi di sporco, di maltrattamenti, di inappropriato.

Invece c’erano solo tanti bambini che si divertivano.

Questo mi ha dato fastidio.

Perchè i bambini si divertono senza le mamme? Si diverte tanto anche Penelope con la baby sitter?

La risposta la sapevo da sempre ma non le avevo mai creduto.

Eppure questi bambini si stavano proprio divertendo e ora anche lei.

Mi aveva detto al maestra di nascondermi un pò più in là, nel caso Penelope non riuscisse a staccarsi da me.

Io mi sono nascosta ma lei non è mai venuta a cercarmi.

Ero felice? No.

Oggi penso a quei giorni con tenerezza. Ma per me, non per lei.

Penelope ha fatto in quest’anno recite, gite, balletti, merende, giochi. Ha cantato, corso, si è fatta una bua, poi ha sorriso.

Quando iniziare l’asilo?

Il pediatra mi diceva che l’età perfetta per iniziare la scuola sono i tre anni, perchè sennò sta sempre male.

Le grandi fautrici del devono stare in mezzo ai bambini (e io voglio più tempo) dicono a sei mesi.

Noi abbiamo iniziato a un anno e mezzo. E ci va bene così.

Ci sono molti libri per aiutare le mamme in questo percorso.

Sembra folle che lo chiami così. Eppure se sei mamma e stai leggendo capirai.

Dicono che c’è il pericolo che il bambino affronti male il distacco dalla mamma.

Io dico che fra i due è la mamma quella che ci sta peggio. Il bambino è solo più sincero.

Iniziare l’asilo è difficile per tutti.

Ecco qui di seguito alcuni libri molto carini che accompagnano i bambini e le mamme in questo passaggio.

“No, no e poi no!” di Mireille d’Allancé, Babalibri edizioni www.babalibri.it

“A più tardi” di Jeanne Ashbè, Babalibri edizioniwww.babalibri.it

“Topo Tip non vuole andare all’asilo” di Anna Casalis, Marco Campanella (illustrazioni), Dami Editore www.dami.giunti.it

RELATED POSTS

LEAVE A COMMENT