Come ne usciremo da questa quarantena?

Come usciremo da questa quarantena? Con un esaurimento e un amore puro.

Questa è l’era del Coronavirus. Sarà sui giornali, nei libri di storia, nei nostri racconti.

È un momento triste, disperato, cruciale.

È anche il momento di scoperte, di occhi su cose mai viste, mani che toccano per la prima volta momenti.

Nulla di anomalo. Stare a casa tutto il giorno.

Ma senza un’influenza, senza interruzione, farlo con totale continuità.

C’è gente che sembra impazzire, che sclera, che arranca.

Non parlerò nemmeno di quanto sono fortunata a poter stare a casa e quanto io ringrazi chi è lì fuori a combattere una battaglia che è anche la mia. Nemmeno di chi ha problemi di lavoro, ovviamente ne comprendo la portata.

Ma vorrei parlare di questa frustrazione generalizzata dello stare a casa.

Perché la gente non sa stare in casa?

Non è una critica, è una domanda vera e propria, un interrogativo nella mia testa.

Io lavoro facendo lo smart working e sono fortunata perché non sono senza lavoro.

L’ansia di non lavorare e percepire uno stipendio la comprendo.

Ma perché l’ansia di stare a casa?

Ho visto la settimana in ogni orario dalle mie finestre, ho visto mia figlia in ogni fase della sua giornata, mio marito in ogni veste e versione.

Abbiamo fatto colazione con calma in quello che era il tempo per arrivare in ufficio.

Io e mio marito abbiamo organizzato i nostri spazi, fatto un dolce insieme, lavorato ognuno nella sua stanza, poi ci siamo ricongiunti per un caffè. Ci siamo dati un abbraccio ed un bacio con lentezza.

Mia figlia è più dolce, più tranquilla. Prima aveva un approccio molto fisico e molto brusco quando mi vedeva, quasi ad aggrapparsi a me con furia. E ci credo, io in casa ci sono poco.

I suoi sorrisi, i suoi mamma ti amo, il suo venirmi a cercare per un bacio su una bua ed il suo trovarmi.

Questo mi è piaciuto.

Non so come ne usciremo da questa quarantena ma non credo di voler tornare a come era prima, non del tutto.

Ho testato che si può essere totalmente efficienti anche da casa, ma io questo lo sapevo già perché l’ho sperimentato nella maternità e nell’allattamento.

La differenza vera è che adesso lo sa tutto il mondo.

Lo smart working estremo è stato testato. Per me è stato illuminante e me ne porterò un pezzetto dietro.

Nessuno di noi tornerà alla realtà uguale a prima.

C’è chi ha subito dei lutti importanti, chi ha perso il lavoro, chi è lontano dai propri affetti e lotta, chi è stremato mentre lavora.

Poi c’è chi come me che non ha fatto nulla di speciale, ha solo vissuto questa quarantena in coscienza a casa per un mese.

Ed ha visto cose, fatto bilanci. Ha provato un senso di stupore nei confronti della vita precedente.

Come si può essere quelli di prima?

Io ci voglio tirare fuori qualcosa di buono. Ed un insegnamento.

Post Correlati:

Cose da fare in quarantena #iorestoacasa

Tour Virtuali dei musei: intrattenimento ai tempi della quarantena

Intrattenere i bambini a casa

RELATED POSTS

12 Comments

  1. Qdpbdf

    5 Maggio 2022

    sildenafil 150mg ca – overnight delivery for viagra viagra 50mg price

  2. Robert Popp

    17 Luglio 2022

    If some one desires expert view concerning running a blog afterward i suggest him/her to pay a quick visit this web site, Keep up the fastidious job.|

  3. Salvatore Lepp

    19 Luglio 2022

    It is perfect time to make some plans for the future and it’s time to be happy. I’ve read this post and if I could I wish to suggest you some interesting things or advice. Maybe you could write next articles referring to this article. I wish to read even more things about it!|

  4. Raguel Acero

    19 Luglio 2022

    Hi, I want to subscribe for this blog to get most up-to-date updates, so where can i do it please assist.|

  5. Homer Gainey

    22 Luglio 2022

    I was curious if you ever considered changing the layout of your website? Its very well written; I love what youve got to say. But maybe you could a little more in the way of content so people could connect with it better. Youve got an awful lot of text for only having one or 2 images. Maybe you could space it out better?|

  6. Maxwell Gellatly

    22 Luglio 2022

    I really like your blog.. very nice colors & theme. Did you create this website yourself or did you hire someone to do it for you? Plz respond as I’m looking to design my own blog and would like to know where u got this from. kudos|

  7. Nola Dix

    22 Luglio 2022

    I am extremely inspired together with your writing abilities as neatly as with the structure to your weblog. Is that this a paid subject or did you customize it your self? Either way stay up the excellent quality writing, it’s rare to peer a nice blog like this one nowadays..|

  8. Darryl Krasley

    25 Luglio 2022

    Very good post. I am experiencing a few of these issues as well..|

  9. Yolanda Ocana

    25 Luglio 2022

    Good day! I could have sworn I’ve visited this web site before but after browsing through a few of the articles I realized it’s new to me. Anyhow, I’m definitely happy I came across it and I’ll be book-marking it and checking back regularly!|

  10. Tommie Habel

    27 Luglio 2022

    After looking over a handful of the articles on your web page, I seriously like your way of writing a blog. I bookmarked it to my bookmark site list and will be checking back in the near future. Please visit my website too and let me know your opinion.|

  11. Syreeta Brewster

    27 Luglio 2022

    Outstanding post however , I was wondering if you could write a litte more on this topic? I’d be very thankful if you could elaborate a little bit further. Kudos!|

  12. Lynwood

    29 Luglio 2022

    Howdy! I know this is somewhat off topic but I was wondering which blog platform are you using for this site? I’m getting fed up of WordPress because I’ve had problems with hackers and I’m looking at alternatives for another platform. I would be fantastic if you could point me in the direction of a good platform.|

LEAVE A COMMENT