Panini all’olio

Panini all'olio

I panini all’olio sono un’ottima merenda per i bambini ma anche per noi.

Sono semplicissimi da fare e si mantengono buoni per giorni.

Io li faccio nel weekend e poi li congelo. Ogni sera ne tiro fuori qualcuno per il giorno dopo.

Li uso per le merende a scuola di Penny, li farcisco con marmellata o prosciutto. Lei ne va matta.

Ingredienti dei panini all’olio

500 grammi di farina tenera, io uso la 00

1 bustina di lievito mastro fornaio

2 cucchiaini di zucchero

60 ml di olio evo

250 ml di acqua tiepida

10 grammi di sale.

Panini all'olio

Procedimento

Io uso la Kitchenaid ma si può lavorare anche a mano.

Faccio girare la farina con il lievito e aggiungo i due cucchiaini di zucchero per attivarlo.

Aggiungo l’olio, l’acqua e il sale fino ad ottenere un composto elastico.

Metto il composto in una ciotola, faccio una croce e copro con la pellicola.

Bisogna aspettare che raddoppi di volume, io lo faccio lievitare per almeno un’ora nel forno spento con la luce accesa.

Poi taglio il panetto in due e faccio due filoncini. Ricavo pezzi da circa 40 grammi che metto a forma di palline sulla teglia coperta da carta forno. Lui copro e li faccio crescere altri 30 minuti.

Li cospargo con la miscela di rosso d’uovo e latte e inforno per 30/35 minuti a 185 gradi.

I panini all’olio quando sono pronti sono belli dorati in superficie.

Aspettate che si raffreddino e poi conversateli in un sacchetto o se volete potete congelarli in frizeer.

Articoli correlati:

Le brioche col tappo

Tartellette con fragole e crema al mascarpone

La crostata alle fragole di Penelope

La torta al latte caldo di Penelope

La ricetta delle Camille di Penelope

Cupcakes al cioccolato senza lattosio di Penelope

Torta di mele senza burro di Penelope

Recensione della Kitchenaid

 

 

31 Gennaio 2021

RELATED POSTS

LEAVE A COMMENT