Tartellette con crema al mascarpone

tartellette alle fragole e crema al mascarpone

Quando Penny il sabato mi chiede di fare un dolce non riesco a dirle no.

Oggi abbiamo fatto le tartellette con crema al mascarpone e fragoline.

Per la frolla abbiamo usato la ricetta del maestro Montersino. Abbiamo fatto nello specifico una frolla tradizionale.

Per la crema, abbiamo usato la ricetta della crema della famigerata Cream Tart, la torta con le lettere per intenderci, una semplice crema con panna, mascarpone e zucchero.

Abbiamo poi decorato con le nostre immancabili fragoline.

Ingredienti per la frolla (ricetta Montersino)

500 grammi di farina

300 grammi di burro

200 grammi di zucchero

40 grammi di tuorlo (circa due)

Per una frolla più croccante abbiamo usato lo zucchero semolato. Se però volete realizzare una frolla più fine, allora dovete usare lo zucchero a velo.

Procedimento per la frolla (metodo Montersino)

Abbiamo seguito il metodo tradizionale, perciò abbiamo lavorato il burro con lo zucchero nella planetaria con il gancio a foglia fino ad ottenere un risultato cremoso. Abbiamo poi aggiunto a filo i tuorli fino ad ottenere una crema gialla molto liscia.

A quel punto abbiamo aggiunto la farina e la vaniglia e lavorato tutto con la planetaria. Attenzione perché la frolla va lavorata il minimo che serve perché la pasta si stacchi dai bordi della planetaria . Se si lavora troppo la frolla il burro si riscalda e la frolla impazzisce.

Quando il panetto è pronto bisogna fare un rettangolo e schiacciarlo. Poi metterlo a riposare in frigo. La forma schiacciata permette alla frolla di raffreddarsi in modo uniforme.

Più sta in frigo e sta meglio è. Il maestro Montersino consiglia anche un giorno intero se ce n’è la possibilità.

Visto che avevamo da mettere una crema fredda, abbiamo cotto la frolla in forno da sola. Forno statico a 180 gradi per 15 minuti. Abbiamo coperto la frolla con la carta stagnola per non fare crollare i bordi e per non bruciarla. Abbiamo anche messo dei fagioli secchi sul fondo per non far crescere delle antiestetiche bolle.

Fatta la pasta frolla ci siamo dedicate alla crema al mascarpone.

tartellette con crema al mascarpone

Ingredienti e procedimento per la crema al mascarpone

Per la crema al mascarpone abbiamo seguito la ricetta per la crema della famosa torta Cream Tart, quella con i numeri per intenderci. La ricetta è  molto semplice, ci vogliono:

250 grammi di panna da montare

40 grammi di zucchero a velo

250 grammi di mascarpone

1 bustina di vaniglia

Abbiamo montano  la panna con lo zucchero e la vaniglia nella planetaria con la frusta. Poi quando la panna era bella montata e duretta abbiamo aggiunto con una marissa il mascarpone. Bisogna farlo con delicatezza per non smontare il composto.

Una volta pronta, abbiamo messo la crema in frigo a riposare.

Assemblamento delle tartellette con crema al mascarpone

Quando la frolla si è raffreddata e la crema ha riposato in frigo, abbiamo assemblato le nostre tartellette alla crema di mascarpone.

Abbiamo preso una sac a poche con un beccuccio a stella e abbiamo iniziato a mettere dei ciuffetti nelle nostre tartellette fino a riempire tutto lo spazio.

Abbiamo poi decorato con delle fragoline fresche ed un pizzico di zucchero a velo.

Volendo ci sta bene anche qualche fogliolina di menta.

Le tartellette con crema al mascarpone sono pronte.

 

Articoli correlati:

La crostata alle fragole di Penelope

La torta al latte caldo di Penelope

La ricetta delle Camille di Penelope

Cupcakes al cioccolato senza lattosio di Penelope

Torta di mele senza burro di Penelope

Recensione della Kitchenaid

RELATED POSTS

LEAVE A COMMENT