Ritorno alla routine dei bambini dopo le vacanze

ritorno alla routine dei bambini

Ritorno alla routine dei bambini dopo le vacanze non ti temo!

L’estate è forse il momento più bello per i bambini, non si va a scuola, ci sono meno regole e si sta sempre con mamma e papà.

Non stupisce che alcuni bambini fatichino ad accettare il ritorno alla routine.

E’ bene prepararsi in anticipo, per evitare traumi. Lasciate un pò di tempo al piccolo per vivere il momento di transizione e riportatelo gradualmente alla sua vita di sempre.

Perchè l’estate è magica

Durante le vacanze i bambini perdono gli orari. Vanno a letto più tardi e si svegliano quando vogliono. In spiaggia si pranza diversamente e vari spuntini sono concessi. Infine, mamma e papà non lavorano e sono sempre presenti.

In vacanza si creano dei veri e propri nuovi ritmi, gli spazi e i modi sono diversi, tutto cambia.

Non sparite

L’allontanamento di mamma e papà dopo tutti quei giorni insieme è davvero triste per un bambino. Cercate di evitare di scomparire all’improvviso ma fatelo gradualmente, spiegando al bambino tutto quello che succede. I bambini potrebbero sentirsi abbandonati o rifiutati, quindi è bene che comprendano che i genitori hanno ancora voglia di stare con loro.

Anticipare la nanna

Il momento della nanna potrebbe rivelarsi molto complicato, perciò è bene armarsi di pazienza e dolcezza. Anticipate un pò alla volta il momento della nanna e cercate di reinserire tutte quelle cose che facevate abitualmente, come il racconto una storia o una ninnananna. E per i bambini che hanno preso l’abitudine di dormire nel letto di mamma e papà, con fermezza riproponete il loro lettino, magari passando del tempo a giocare nella loro stanza.

Le regole a tavola

Mangiate a tavola! Tutti seduti, come sempre. Anche in questo caso ci vorrà un po’ di pazienza ma alla fine si recupererà tutto il lavoro fatto.

Curate l’alimentazione del bambino, riducendo l’apporto di zuccheri e favorendo pasti sani e leggeri.

Misurate le uscite

D’estate è normale stare sempre fuori ma durante l’autunno sarebbe meglio misurare le uscite per dare maggiore regolarità al bambino. Favorite il recupero del sonno e delle attività in casa. Favorite il ritorno alla routine.

Post collegati:

Meglio il mare o la montagna per i bambini?

Quando il vostro bambino di ammala prima della vacanza

Viaggiare in aereo con bambini piccoli

 

RELATED POSTS

LEAVE A COMMENT